lunedì 15 marzo 2010

500.000: Festeggiamo con "Je suis Titania"

Ah mes amis,
festeggiamo divertendoci in tutta allegria con un po’ di “inutile” virtuosismo questo mezzo milione di contatti. Grazie a tutti voi!

Grande scena di coloratura, “Je suis Titania” è prototipo di oca virtuosa, cocotte assolutamente esornativa, ancor più della Regina di Navarra degli Ugonotti, perché Philine potrebbe benissimo stare muta in scena e l’azione drammatica proseguirebbe senza problemi.
Eppure la sua inutile utilità era tale che ad un certo punto Thomas raddoppiò addirittura la parte di Philine, aggiungendole una seconda aria. In barba a tutti i noiosi che cercano nell’opera l’assoluta corrispondenza parole-dramma, vi è invece una parte del melodramma in cui il canto può essere fine a se stesso, gusto un po’ kitch per l’acrobazia ed il coccodè, pura espressione dell’esibizionismo sfrenato delle primedonne. E non è un caso che il soprano di coloratura in questa accezione abbia un imprinting di marca francese: vi ricordate la sottile ironia di Rossini verso la vuota e superficiale contessa di Folleville ? Gioachino aveva forse intuito anche il soprano di coloratura che di lì a poco avrebbe fatto scatenare il pubblico delle sale parigine?
Divertitevi, amici miei, con lo slancio ed il brio di queste signore del dopoguerra….già, tutte del dopoguerra, perché della pirotecnìa di quelle a 78 giri parleremo tra qualche tempo a proposito del soprano di coloratura…..e saranno dolori per tutte allora!!!
Mi limito ad indicarvi la strepitosa performance di Eleonor Steber, che non fu mai un coloratura , ma a cui indubbiamente bastava volere per potere. Un mito vero e proprio, a fianco della quale fanno fatica persino la Callas e la Sutherland. Solo la briosissima Beverly e la sua allieva Rolandi le stanno accanto.
Grazie ancora a voi tutti che ci leggete, amici e detrattori!!!

GG & friends



Gli ascolti

Ambroise Thomas - Mignon


Acte II

Oui, pour ce soir je suis Reine des fées...Je suis Titania la blonde

1942 - Eleanor Steber
1949 - Lily Pons
1951 - Maria Callas
1954 - Mado Robin
1972 - Beverly Sills
1972 - Joan Sutherland
1974 - Ruth Welting
1977 - Elizabeth Parcells
1983 - Luciana Serra
1984 - Gianna Rolandi
1990 - Edita Gruberova
1991 - June Anderson
1992 - Annick Massis
2000 - Natalie Dessay

6 commenti:

mozart2006 ha detto...

Auguri e complimenti. Anche chi vi detesta non può fare a meno di parlare di voi, e questo rende bene la portata del vostro successo.
Saluti da Stoccarda

pasquale ha detto...

auguri anche da parte mia!!

germont ha detto...

grazie e ancora auguuuuuuriiiiiiiiiii

scattare ha detto...

Congratulations!

justsmile ha detto...

La STEBER!!!!!
Auguroni a voi e grazie di tutto!

vorreispiegarviohdio ha detto...

Auguri e...grazie di cuore da uno steberiano incallito!